Biodistretti in India

Biodistretti In India

Renovo sta oggi portando progetti di sviluppo energetico e biodistretti anche in India, con la creazione di una società dedicata: IESD (Indo European Sustainable Development).

IESD ha infatti firmato una joint venture con Smile Parks Industries Pvt. Ltd., la quale ha un accordo con lo Stato di Uttar Pradesh per lo sviluppo di venticinque cluster agro-energetici. Ogni distrettoprevede la realizzazione di impianti per la trasformazione e la conservazione dei prodotti agricoli (riso, pomodori…) raccolti dai contadini, al fine di permettere loro di incrementare la produzione. La catena del freddo ha un valore particolare, poiché ad oggi il 30% della produzione agricola viene perduta a causa dell’impossibilità di conservarla adeguatamente. Si tratta inoltre di un progetto di sviluppo sostenibile dall’elevato impatto sociale, dal momento che promuoverà occupazione e nuove iniziative imprenditoriali in ambito agricolo.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone